diritti

Suicidio assistito ed eutanasia: tabù da sfatare

Meglio la morte che una vita amara, il riposo eterno che una malattia cronica.” (La Bibbia, Siracide 30,17) dance-of-death-155976_1280Avrei potuto finire l’articolo con questa citazione, che la dice lunga sull’ipocrisia della Chiesa Cattolica; avrei potuto parlare dello strazio delle famiglie dei malati cronici, della frustrazione di queste persone che vivono una vita ingiusta e mortificante; avrei potuto trattare tanti aspetti di un tema al quale tengo moltissimo, ma è così delicato che mi ha fatto posticipare più e più volte la pubblicazione di questo articolo. Ho preferito, anche per non rischiare di offendere o di cadere nella banalità, fare una riflessione e una critica sulla situazione italiana non solo su di un tema timido qual è quello dell’eutanasia, ma anche su un argomento che, almeno in Italia, si ha molta paura nel trattare: il suicidio assistito.
(altro…)

Di Graziano Altieri, fa