diritti

Referendum Costituzionale 2016: voto Sì, ma ho vergogna di dirlo

Avete letto bene, Voto Sì perché ho studiato la riforma articolo per articolo e sono convinto che dia slancio all'Italia, con tempi certi alle approvazioni delle leggi, con addirittura una maggiore rappresentatività del popolo attraverso il voto referendario e il nuovo Senato e, soprattutto, perché ridefinisce i poteri dati alle Regioni con la riforma del 2001, riducendo la burocrazia e la differenza sociale tra nord e sud. Cosa non mi piace: la legge elettorale (anche se non c'entra nulla con la riforma) e lo statuto delle opposizioni, ma non vale la pena bloccare questa buona riforma per così poco. Ecco i miei perché e, soprattutto, ecco il perché, fin quando non ho letto di sana pianta tutta la riforma, ho avuto il timore di dichiarare il mio voto.
(altro…)

Di Graziano Altieri, fa
diritti

Che male hanno fatto i gay Italiani?

tumblr_mx6j8axfyo1rg6wzxo1_500Ricordo ancora da bambino quando i miei genitori mi spiegarono per la prima volta il significato delle parole "ricchione" e lesbica che avevo sentito in strada. Parlo di 20 anni fa, ma i miei genitori si dimostrarono molto aperti per quei tempi, me ne parlarono come se fosse una cosa normale. Ero un bambino curioso, ma la definizione di gay che mi fu data fu esaustiva: "persone che amano persone dello stesso sesso", non potevo chiedere una espressione migliore in effetti. Tutti potevano essere etero, gay, lesbiche, potevano cambiare sesso, ecc.. ai miei occhi filava tutto liscio..in fondo che c'era di male per una cosa del genere? Ricordo come se fosse ieri invece la mia prima confessione (intendo il sacramento previsto dal cattolicesimo) a 10 anni, un momento tanto aspettato che arrivava dopo anni ed anni di catechesi. (altro…)

Di Graziano Altieri, fa